• S.Pellegrino

Arrestato dopo essersi "masturbato e fatto la cacca" in casa di sconosciuti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Due coniugi della Florida hanno subito una strana aggressione, che li ha lasciati tanto terrorizzati quanto perplessi.

Era sera, e Tony e LaDonna Land hanno sentito rumori provenire dal tetto della loro villetta: l’uomo è uscito ed ha visto un ragazzo completamente nudo che camminava sul tetto della casa. Si trattava, avrebbe scoperto la polizia poi, del ventunenne Gregory Matthew Bruni.

Bruni è saltato giù dal tetto addosso a Land, colpendolo e mettendolo temporaneamente fuori combattimento. Poi è corso dentro la casa, strappando dal muro un televisore LCD e svuotando un aspirapolvere sul tappeto. La donna, terrorizzata, ha preso la pistola dal cassetto ed ha iniziato a sparare al ragazzo, senza però colpirlo. A questo punto la coppia ha chiamato la polizia.

Come-abituare-cane-fare-bisogni-fuori

Nel frattempo, i colpi di pistola non avevano spaventato il ragazzo, che ha invece iniziato a masturbarsi nel salotto della coppia, per poi andare in camera del figlio dei due (che in quel momento non era in casa) dove ha iniziato a strofinarsi i suoi vestiti sulla faccia. Marito e moglie sono fuggiti in strada, in attesa della polizia.

Quando gli agenti sono arrivati, hanno scoperto che il ragazzo aveva anche defecato in due punti diversi della casa. Bruni è stato arrestato, e portato in ospedale per essere visitato per capire quale fosse la causa del suo strano comportamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *