• S.Pellegrino

Cartello donna con abiti succinti per divieto prostitute

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Da diverso tempo in via Sant’Antonio  in provincia di Napoli, sono affissi cartelli che riportano la figura di una donna in abiti succinti con una barra rossa in diagonale: stanno a significare divieto di prostituzione per una specifica ordinanza anti lucciole.

I segnali che dovrebbero indicare un divieto di prostituzione in realtà sono una riproduzione di una visione maschilista e patriarcale che ha violato per secoli il genere femminile, che ha negato e anche mercificato, generando persino il fenomeno al quale si riferiscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *