• S.Pellegrino

Cinquemila pesci erano congelati sotto la pista di pattinaggio

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Una pista di pattinaggio giapponese ha congelato cinquemila pesci nel ghiaccio per attirare i visitatori è stata costretta a chiudere, travolta  per le critiche.

Il parco di divertimenti Space World sta ora sciogliendo il ghiaccio della pista,  per questa operazione ci vorrà  una settimana, e al termine terrà una cerimonia  in memoria dei pesci.

La pista nel sudovest del Giappone ha aperto il 12 novembre , dopo che 5.000 pesci sono stati congelati sotto al superficie del ghiaccio per creare un effetto decorativo per i clienti, che avrebbero pattinato sopra.

L’idea però è stata giudicata immorale e la pista della città di Kitakyushu è stata costretta chiudere .

L’uomo ha spiegato che i pesci erano già  morti  tutti al momento dell’acquisto e che non potevano   essere venduti al mercato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *