• S.Pellegrino

Ecco la dieta della Bella Addormentata

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Quando si dorme, non si mangia: sembra essere questa l’idea alla base della dieta della Bella Addormentata  un metodo popolare per perdere peso che incoraggia le persone a prendere sedativi per dormire fino a 20 ore al giorno e saltare i pasti.

Molti fanno notare che la dieta della Bella Addormentata non è una  vera dieta, dato che non indica le cose che dovreste mangiare e quelle da evitare e raccomanda di mangiare molto meno e dormire molto.

L’aspetto più pericoloso della dieta  della Bella Addormentata è l’uso di sedativi, di solito benzodiazepine come il Valium e lo Xanax per costringere il cervello per dormire molto di più di quel che ha bisogno: infatti, non importa quanto a uno piaccia dormire, è improbabile che possa farlo in modo naturale per 20 ore su 24, senza l’uso di farmaci.

L’uso di questi medicinali apre le porte a molti tipi di rischi, dalle possibili overdose alla dipendenza, che può essere molto difficile da battere.

La dieta della Bella Addormentata esiste da tanti anni, ma adesso starebbe trovando nuova diffusione, promossa in diversi forum pro-anoressia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *